Miglioramento del mento

Con l’inserimento di speciali protesi è possibile ingrandire un mento. Questi protesi in genere sono in gel di silicone. Vengono inserite dall’esterno attraverso un taglio praticato sotto il mento oppure attraverso un taglio interno dal labbro inferiore.

Di norma una mentoplastica additiva (anche aumento del mento) viene eseguita in day hospital in anestesia locale o anestesia controllata. La situazione iniziale e le aspettative determinano la successiva tecnica chirurgica. Questa viene discussa unitamente alle possibili complicanze e i trattamenti correttivi in un colloquio personale con il medico specialista che esegue l’intervento.

Le possibili complicanze che possono verificarsi, come ad esempio un problema nel processo di cicatrizzazione o un’infezione nel caso di una mentoplastica additiva eseguita per motivi estetici, non sono più coperte interamente dall’assistenza sanitaria. Il rischio finanziario associato per il paziente può essere assorbito stipulando l’ assicurazione sui costi dei trattamenti di eventuali complicanze di safe4beauty.

Torna alla panoramica