Rinoplastica

Il naso è al centro del viso ed essere insoddisfatti di questa parte del corpo può avere conseguenze a livello psichico. Se il naso è troppo grande, troppo lungo, troppo largo, troppo appuntito, cadente o “aquilino” è possibile correggerlo sottoponendosi a una rinoplastica.

Una rinoplastica chirurgica (correzione del naso) viene di norma eseguita in anestesia generale con successivo ricovero in clinica per il monitoraggio. A seconda delle aspettative e della situazione iniziale vi sono diverse tecniche chirurgiche. Ciascuna di queste tecniche ha specifici vantaggi e svantaggi con rischi diversi che vengono analizzati in un colloquio consultivo personale con il chirurgo plastico o il medico specialista che esegue l’intervento.

Occorre ricordare che in caso di complicanze e/o trattamenti successivi connessi con una rinoplastica eseguita per motivi estetici, l’assistenza sanitaria non copre più interamente i costi dei trattamenti medici necessari. Il rischio finanziario associato per il paziente può essere assorbito stipulando l’ assicurazione sui costi dei trattamenti di eventuali complicanze di safe4beauty.

Torna alla panoramica